Facebook Moments: un'applicazione in arrivo per condividere foto e video coi propri cari

L'applicazione Moments di Facebook dovrebbe permettere un controllo più elevato e più semplice sulla condivisione degli aggiornamenti.

Facebook Holds f8 Developers Conference

Il concetto di "amicizia" su Facebook è decisamente diverso da quello della realtà: se infatti siamo abituati a chiamare amici tutti i contatti che abbiamo sul social network, solo pochi di loro fanno parte della stretta cerchia di persone con cui siamo veramente interessati a condividere la nostra vita, che si tratti di parenti o amici nel senso stretto del termine.

La crescita degli account e del numero di amici delle persone costituisce dunque per Facebook un problema da gestire, visto che le persone rischiano ormai di perdersi all'interno di quelli che sono i meccanismi di condivisione all'interno della sua piattaforma. Per aiutare i propri iscritti a condividere foto e video con gli amici stretti, Mark Zuckerberg e i suoi avrebbero in programma la pubblicazione di una nuova applicazione, chiamata Moments.

A parlarne è TechCrunch, secondo cui Moments (nome attuale in codice dell'app) sarebbe simile nel concetto a Cluster, un'applicazione grazie alla quale è possibile creare degli "spazi" virtuali, per ogni gruppo di amici o di familiari con cui si vogliono scambiare elementi. Si tratta di una funzionalità che sarebbe sicuramente gradita per gli iscritti a Facebook, dove è in realtà già possibile impostare chi deve vedere i nostri aggiornamenti di stato, ma in un modo con cui gli utenti dimostrano spesso di litigare, o non se ne interessano affatto.

Secondo il report, l'applicazione Moments permetterebbe rapidamente di selezionare un gruppo di amici dopo averlo creato, senza più avere la necessità di doversi confrontare con le Liste: con pochi tap, l'app sarebbe in grado di condividere il nuovo stato su Facebook, dove il contenuto condiviso tramite Moments finirebbe per ottenere risalto sulla bacheca dei contatti da noi inclusi nel nostro gruppo.

Moments si occuperebbe inoltre di inviare una notifica push nel caso in cui un amico condivida qualcosa con noi nello specifico, dando in un quadro più generale al social network un livello d'intimità che col suo miliardo e passa di utenti si è inevitabilmente perso nel corso del tempo. Se per fare ciò ci vorrà un'applicazione separata, non importa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail