EchoSign su Android, aggiornamenti sulla firma elettronica da Adobe

Il noto programma Adobe EchoSign arriverà anche su Android

echosign

Tutti conoscerete senz'altro EchoSign: si tratta del software sviluppato da Adobe che consente di firmare elettronicamente documenti. Ne trovate una breve descrizione sul sito ufficiale (che tra l'altro ne spiega il funzionamento completo sempre nella stessa pagina):

"Se un documento richiede la firma elettronica di altri utenti, Adobe® Acrobat® XI offre due opzioni: è possibile inviare i PDF tramite e-mail direttamente da Acrobat oppure utilizzare il servizio online Adobe EchoSign® per raccogliere e monitorare le firme".

Si tratta, insomma, di un programma utile soprattutto per le aziende, per dipendenti e lavoratori autonomi, anche se potrebbe servire a chiunque, diciamocelo, in un mondo in continua evoluzione come il nostro e in cui le nuove tecnologie stanno prendendo il sopravvento (pensate, per esempio, alle scuole 2.0, in cui il tablet ha sostituito i classici libri).

Oggi sappiamo che Adobe ha fatto un grosso passo in avanti e ha portato EchoSign pure su Android; anche se il funzionamento potrebbe sembrare complicato, non lo è affatto: basta apporre la propria firma tramite touchscreen e non preoccuparsi assolutamente della legislazione di riferimento; l'applicazione, infatti, rispetta quelle statunitense ed europea sulle firme digitali: ecco perché potete usarla proprio per qualsiasi documento; i file poi saranno salvati come PDF certificati e protetti con i soliti (ed elevati) standard di sicurezza.

Approfondisci: aumenta notevolmente il commercio online in Italia

Al momento i dispositivi che supportano EchoSign sono davvero pochi, ma non è detto che la situazione resterà sempre così; ad ogni modo, basta dare un'occhiata al link fornito da Google PlayStore per capire se il vostro smartphone o tablet lo sono.

  • shares
  • +1
  • Mail