Google Hangout supporta le chiamate audio anche da desktop

Da oggi è possibile effettuare chiamate anche tramite Hangout: ecco tutto quello che dovete sapere.

google hangout 2.1


Google fa un altro passo in avanti nella comunicazione, riconoscendo che una videochiamata non è sempre preferibile a una semplice chiamata vocale, quando non ci si deve preoccupare di come si è vestiti o cosa ci sia sullo sfondo.

Da oggi Hangout dell’azienda di Mountain View permettera agli utenti di effettuare anche semplici chiamate, non soltanto ad altri dispositivi che utilizzano Hangout, ma anche a telefoni cellulari e fissi, come accade da sempre anche con Skype.

Per farlo da dispositivi Android e iOS è necessario soltanto installare l’applicazione dedicata, aggiornata all’ultima versione disponibile, mentre da desktop è sufficiente collegarsi a Google Hangout e far partire la chiamata.

Va da sé che chiamare un utente che ha Hangout non avrà alcun costo e al momento non avrà un costo nemmeno effettuare una chiamate vocale da Stati Uniti e Canada verso Stati Uniti e Canada, mentre le chiamate verso altri Paesi avranno un costo molto ridotto: per chiamare in Italia, ad esempio, si spenderanno da 1,2 centesimi di euro al minuto per i numeri fissi a 3,7 centesimi al minuto per i cellulari.

hangouts-italia

Il rollout è iniziato da poco e come al solito sarà necessario qualche giorno prima che la nuova feature raggiunta tutti gli utenti di tutti i Paesi in cui è disponibile Google Hangout.

Via | Google

  • shares
  • +1
  • Mail