Google Doodle di oggi, l'anniversario della nascita di Lev Tolstoj

Lev Tolstoj è nato 186 anni fa, è l'autore di alcuni dei più immensi capolavori della letteratura mondiale. Google lo celebra con un Doodle animato.

Lev Tolstoj Google Doodle

Google ha scelto tre delle grandi opere di Lev Tolstoj per celebrare il giorno della sua nascita. Tolstoj è nato esattamente 186 anni fa oggi, nel 1828. Questa dedica sorprende un po' perché dopo qualche mese di silenzio avviene a ridosso con quella di ieri, pensata per la nascita di Ariosto.

Il Doodle animato è una carrellata che inizia con Guerra e Pace, continua con Anna Karenina e La morte di Ivan Il’ic e termina con una scena elegiaca dell’autore in un bosco di betulle, che è quanto di più russo abbia mai visto in vita mia.

La cosa non sorprende. Tolstoj è diventato un’espressione profonda dello spirito di questo grande paese, ed è universalmente conosciuto e amato in patria. Ricordate le ultime olimpiadi a Sochi? La faraonica inaugurazione è stata dedicata per lunghi minuti al suo Guerra e Pace, rivivendone alcune scene salienti in forma di balletto. Per chi non fosse molto familiare con i ricevimenti e le battaglie e i lunghi dialoghi, lo spettacolo è parso alquanto ermetico - cosa impossibile per un russo, che con le opere di Tolstoj è nato e cresciuto.

L’autore dei disegni è Roman Muradov, e ne lascia questa impressione: “Inutile dire che creare un tributo a Lev Tolstoj è stato un compito arduo. Nessun set di immagini ne può riassumere il corpus di opere, tanto sorprendenti nella vastità, complessità e vigore”.

Tolstoj è unico nel controllo delle scene e delle parole, e le immagini scelte sono ugualmente deliberate ed estremamente puntigliose. Si tratta di un tributo degno all’autore, sempre perfettamente capace di parlare con una lingua, poi un’altra, di passare armoniosamente dal punto di vista di un personaggio a quello di un altro, di non confondere mai i dialoghi - e di trasformarli al volo in dialoghi interiori - e di rendere chiaro e netto lo scorrere del tempo.

Il Doodle di oggi, insomma, è un palcoscenico, e ogni volta che Guerra e Pace vengono letti, è come se fossero recitati di nuovo, sottilmente differenti. Se non avete letto Tolstoj, leggetelo. Se l’avete letto, rileggetelo. Sarà comunque una nuova esperienza.

  • shares
  • +1
  • Mail