YouTube, tante feature in arrivo: video a 60fps e nuovo Creator Studio

Ecco tutte le novità che troverete su YouTube tra oggi e i prossimi mesi.

Non soltanto il sistema dei messaggi riveduto e corretto, ma tante novità in arrivo in questi giorni su YouTube, deciso a mantenere la propria posizione dominante a suon di nuove feature, svelate ieri durante la VidCon di Anaheim che ha visto YouTube tra i principali protagonista.

Il popolare portale di Google ha svelato quelle che da qui a qualche mese saranno le novità di cui gli utenti potranno usufruire, quelle ancora in fase di sviluppo da parte del team di YouTube. La prima riguarda YouTube Creator Studio, sbarcato ieri su Android e prossimamente in arrivo anche sui dispositivi iOS.

LEGGI ANCHE: YouTube Music Pass, nuovo servizio Google a pagamento: ma all’utenza non piacerà

L’app permetterà agli utenti di gestire i propri video, accedere alle statistiche e molto altro in mobilità. Anche la versione desktop di YouTube Creator Studio verrà ridisegnata e allineata alle app per dispositivi mobili.

La libreria audio si arricchisce e introduce qualcosa che finora mancava: gli effetti audio. Non più soltanto brani pronti per essere utilizzati gratuitamente, ma effetti che potranno essere inseriti nei propri video.

In linea coi nuovi videogiochi a 60fps, YouTube introdurrà nel corso dei prossimi mesi il supporto ai video a 48 e 60 frame al secondo. A questo indirizzo, da gustare rigorosamente in HD, ci sono alcuni esempi.

LEGGI ANCHE: Video divertenti di cadute, cinque filmati YouTube che vi lasceranno senza fiato

A breve sarà introdotta anche la possibilità di dare un contributo monetario ai canali, aiutando così i fondatori a realizzare contenuti sempre più professionali. Sarà possibile effettuare delle donazioni direttamente all’interno di YouTube, senza lasciare la pagina del canale a cui si vuol dare un contributo.

Novità interessanti anche sul fronte dei sottotitoli - tutti potranno contribuire alle traduzioni degli stessi partendo dal testo messo a disposizione dal creatore del video - e su quello delle playlist, che diventeranno più semplici da creare e condividere.

Via | YouTubeCreator

  • shares
  • +1
  • Mail