Le 5 migliori suite per la produttività

(continua da pagina 3 )

OpenOffice

OpenOffice01

OpenOffice, sviluppato dalla Apache Software Foundation, è la suite per la produttività open-source più gettonata di sempre, compatibile coi principali sistemi operativi e considerata da tutti come la madre dei prodotti office open-source.

Le applicazioni principali che compongono la suite sono sei:


  • Writer, elaboratore di testi simile in tutto e per tutto a Word di Microsoft;

  • Calc, foglio elettronico al pari di Excel che permette anche di esportare i file direttamente in PDF, come tutte le altre applicazioni della suite;

  • Impress, software per la creazione di presentazioni, permette anche l’esportazione in formato Flash;

  • Base, creazione e gestione di database, al pari di Microsoft Access;

  • Draw, per la grafica vettoriale, simile a CorelDRAW;

  • Math, perfetto per le formule matematiche, supporta lo standard MathML e il linguaggio OpenMath.

La compatibilità tra OpenOffice e Office di Microsoft è pressoché totale e questo rende la prima una delle suite più utilizzate in alternativa a quella dell’azienda di Redmond.

  • shares
  • Mail