Amazon farà concorrenza a Spotify: streaming musicale in arrivo a luglio?

BuzzFeed dà per certo il lancio del servizio di streaming musicale di Amazon tra giugno e luglio.

Spotify & co. devono cominciare a tremare? L’approdo di quel colosso di Amazon nel già popolato universo dello streaming musicale si vocifera da tempo, ma ora BuzzFeed ha rincarato la dose rivelando in esclusiva che l’azienda di Seattle avrebbe già raggiunto gli accordi con le principali etichette discografiche e sarebbe a un passo dal lanciare il servizio.

Amazon propone già in vendita in vastissimo catalogo musicale ed era solo questione di tempo prima che decidesse di renderlo disponibile anche in streaming, al pari di quanto accade già, negli Stati Uniti e non solo, con Prime Instant Video, che come Netflix offre l’accesso a un ricco catalogo di film e serie tv da usufruire in streaming al costo di 99 dollari all’anno.

Amazon Cloud Drive, ecco le nuove funzionalità per la gestione dei documenti su Kindle

Amazon Prime

Prime Instant Music, o come Amazon deciderà di chiamare il servizio, farà esattamente la stessa cosa: garantirà accesso senza limiti a una ricca selezione del catalogo musicale, non è chiaro se con un abbonamento a parte o se tutto sarà compreso in quei 99 dollari annuali, da PC e dispositivi mobili.

Quello che è certo, però, è che Spotify, Rdio e simili potranno dormire sonni tranquilli, almeno all’inizio. L’ascolto sarà limitato ai singoli e agli album usciti almeno sei mesi prima, quindi le ultime novità non saranno disponibili per l’ascolto in streaming, cosa che non accade con Spotify.

Il servizio, secondo BuzzFeed, dovrebbe essere lanciato a brevissimo, tra il giugno e il luglio prossimi. Sony Music Entertainment e Warner Music Group sono già a bordo, restano l’altra grande major, Universal Music, e le etichette indipendenti che arriveranno in massa subito dopo.

Amazon, gli acquisti si fanno anche da Twitter con #AmazonCart

Il popolare portale dà tutto per certo, quindi a questo punto non resta che attendere l’annuncio ufficiale di Amazon. Se è vero che il servizio sarà lanciato tra una manciata di settimane, possiamo immaginare che il colosso di Seattle svelerà tutto a breve.

Via | BuzzFeed

  • shares
  • +1
  • Mail