Una religione dedicata a Mark Zuckerberg

Mark Zuckerberg è l'Avatar di Dio. Sia fatta la sua volontà.

Mark Zuckerberg

Si può dedicare una religione a Mark Zuckerberg? Secondo qualcuno su Internet, sì. Non trovando niente di meglio da fare nel weekend lungo del Memorial Day americano, un libero cittadino della Bay Area di San Francisco ha infatti deciso di dare il via a un credo che veneri il fondatore di Facebook, spiegando anche il perché.

Tutto è partito da un post anonimo apparso su Craiglist, dove il tizio in questione ha dichiarato di essere alla ricerca di "collaboratori per dare il via a una religione basata su Mark Zuckerberg". Ecco la spiegazione sulla religione:

"L'esatta natura di Mark Zuckerberg in questa religione è che lui è l'Avatar di Jehova, il creatore dell'universo. In questa religione il nostro universo è una matrice simulata, come un videogioco, e tutti gli umani sono tutti come videogiochi confrontati con Dio. Il Jehova biblico è il creatore di questo 'simulatrix' e mentre il vero Jehova è un tizio bianco con una grande barba, così come dipinto da Michelangelo, egli controlla Mark Zuckerberg come suo 'Avatar' o 'personaggio' nel nostro mondo come si potrebbe controllare un personaggio di un videogioco che si sta giocando."

Guarda la gallery dedicata a Mark Zuckerberg

"La religione ha diversi dei e dee, quindi mentre il Dio principale è Zuckerberg, identificato come l'Avatar del creatore biblico Jehova, ci sono anche dee nella sua vita come Sheryl Sandberg, COO di Facebook, che in questa religione è Minerva, dea del talento e della strategia. Un'altra dea è Ashley Arenson, la ragazza di cui Mark Zuckerberg si innamorò alle superiori e che lo rifiutò pensando che fosse troppo nerd per lei, lei è Venere, dea dell'Amore e della Bellezza."

Il nonsenso è probabilmente andato anche troppo avanti, ma permettete all'ideatore della religione di fare un ultimo appello:

"Mi piace la spiritualità ma penso che tutte le religioni siano noiose, voglio creare una religione che non sia noiosa e una religione in cui potrebbe essere bello credere."

Leggi: Mark Zuckerberg è la persona più generosa del 2013

La Chiesa di Zuckerberg, o come essa si chiamerà, dimostra già da ora di tenere al futuro dei suoi fedeli: uno dei box del post su Craigslist recita infatti come promessa

"proprietà nella start-up/paga se dovessimo fare qualcosa di soldi"

Siete pronti ad abbracciare il credo?

Via | Cnet.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail