Spotify in crescita: 40 milioni di utenti attivi e 10 milioni di abbonati

Spotify, 18 mesi dopo le ultime statistiche ufficiali, ha comunicato il numero degli utenti attivi sulla piattaforma e quelli che hanno sottoscritto l'abbonamento Premium.

Spotify continua ad acquisire popolarità e ad aumentare il proprio bacino di utenti, salito del 100% rispetto ad appena 18 mesi fa. A dirlo sono le statistiche ufficiali diffuse proprio da Spotify, che ha realizzato un’interessante infografica per celebrare il traguardo dei 40 milioni di utenti attivi e, soprattutto, 10 milioni di utenti Premium, quelli che ogni mese decidono di rinnovare l’abbonamento al costo di 9,99 euro (in Italia).

La crescita è stata esponenziale: il servizio è stato lanciato nel 2008 e nel dicembre 2012, sempre secondo le statistiche ufficiali, era riuscito a conquistare 5 milioni di utenti, ora raddoppiati. In 56 diversi Paesi del Mondo ogni giorno gli utenti possono scegliere tra milioni di brani e oltre 1,5 miliardi di playlist create al ritmo di 5 milioni di playlist al giorno.

Il boom è arrivato di recente, quando Spotify ha fatto la mossa che tutti stavano aspettando: eliminare il limite di 10 ore di ascolto al mese per gli utenti free e la possibilità, per tutti, di accedere al catalogo, seppur con importanti limitazioni, anche dai dispositivi mobili.

Spotify e royalties, band si finanzia il tour con un album… silenzioso

Spotify

Gli utenti Premium continuano a beneficiare dell’assenza degli annunci pubblicitari, dell’ascolto offline e dell’accesso a tutti i dispositivi mobili collegati a quell’account, online e offline.

Ad oggi, con un catalogo così vasto e limitazioni che per gli utenti free, alla fine dei conti, consistono nell’ascolto di spot dopo ogni manciata di ascolti, Spotify è diventato uno dei leader nel settore e, se la concorrenza non deciderà di tirar fuori qualche asso dalla manica, continuerà a crescere in popolarità e importanza.

Spotify è disponibile anche in Italia

E voi, siete utenti di Spotify? Free o premium?

Via | Spotify

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail