Come cancellarsi da Facebook definitivamente: la guida di Blogo

Cancellare il proprio account Facebook può non essere una passeggiata: ecco la guida di Blogo con tutto ciò che c'è da sapere aggiornata al 2016.

11 settembre 2016 - Facebook è cambiato un po’ da quando, l’ultima volta, vi abbiamo illustrato i passaggi per disattivare o eliminare definitivamente il vostro account sulla piattaforma.

Nella galleria in apertura, quindi, vi proponiamo la procedura aggiornata al 2016.

Come cancellarsi da Facebook: la guida del 2013

Nonostante quanto suggerisce Facebook nella sua pagina d'aiuto dedicata alla cancellazione del proprio account, rimuovere la propria identità dal social network non è storicamente tra le cose più semplici da fare. Ne sono conferma i numerosi cambiamenti nel processo e le varie sfumatore che per Mark Zuckerberg e i suoi la parola cancellazione sembra avere.

Come cancellare il proprio account Facebook

Abbiamo quindi deciso di aggiornare il nostro post dedicato all'argomento, risalente ormai a qualche tempo fa, per tornare ad allinearci su tutto quanto c'è da sapere per cancellare il proprio account Facebook, comprese le azioni da compiere prima di dire definitivamente addio alla piattaforma con l'anima in pace.

Le applicazioni

Come cancellare il proprio account Facebook

Prima di tutto, dare un'occhiata alle impostazioni delle applicazioni può servire a evitare situazioni in cui col proprio account Facebook disattivato non si riesca più ad accedere ad altri servizi, proprio perché collegati al social network nella loro gestione del login e dell'utente, sempre più delocalizzata sul web proprio a favore di Facebook.

Una volta controllata la lista delle applicazioni associate all'account, e stabilito che nessuna di queste è in pericolo (occhio soprattutto a Spotify, integrato in modo piuttosto radicale col social network) o che comunque non siete più interessati a esse, potete procedere con l'eliminazione manuale delle autorizzazioni d'accesso al vostro account, in modo da andare avanti tranquillamente e in modo più sicuro per quanto riguarda le applicazioni esterne a Facebook.

Scaricare i propri dati

Come cancellare il proprio account Facebook

Anche grazie a Max Schrems e alla sua iniziativa Europe vs Facebook, quello del download dei propri dati dal social network è diventato un procedimento un po' più semplice rispetto al passato, anche se richiede lo stesso una certa pazienza. Dalla pagina delle impostazioni generali è infatti possibile cliccare sul link che appare nella scritta Scarica una copia dei tuoi dati di Facebook, per accedere all'area dove prelevare le informazioni legate al proprio account e metterle sul proprio PC.

Come si legge sulla suddetta pagina, gli elementi scaricabili comprendono quanto segue:

  • Le foto e i video che hai condiviso su Facebook

  • I tuoi post in bacheca, messaggi e conversazioni in chat

  • I nomi dei tuoi amici e alcuni dei loro indirizzi e-mail

Non compresi invece tutti i dati legati ad altre persone, compresi eventuali commenti su post altrui. Una volta cliccato sul bottone di avvio dell'archiviazione, Facebook chiederà un po' di tempo per generare tutto il pacchetto, promettendo l'invio di un messaggio email alla vostra casella di posta quando i dati saranno pronti per il download.

Arrivata l'email, naturalmente, è cosa buona e giusta controllare quanto inserito da parte di Facebook, ammesso che la generazione dell'archivio vada in porto. Dopo aver provato infatti, il sottoscritto ha ricevuto il seguente messaggio a distanza di ore:

Di recente hai chiesto di scaricare le tue informazioni su Facebook.

Spiacenti, generazione dell'archivio non riuscita. Accedi alle impostazioni del tuo account per richiedere un nuovo download.

In realtà, i dati forniti dal tool automatico sarebbero comunque pari solo a uno scarso 30% di tutte le informazioni in possesso di Facebook: se volete, potete seguire la guida stilata dal suddetto Europe vs Facebook, per richiedere i dati in formato fisico. Una procedura non semplice, che nel corso dei mesi ha dato risultati alterni a chi ci ha provato.

Non dimenticatevi degli amici


Che ci piaccia o meno (se stiamo cancellando l'account probabilmente il caso è quest'ultimo), tramite Facebook avvengono ormai gran parte delle comunicazioni con le persone che conosciamo: sparire di punto in bianco dal social network può essere quindi una cattiva idea, se ci sono contatti che si vogliono mantenere anche una volta compiuta la cancellazione.

Può quindi valere la pena avvisare i propri amici prima di compiere l'insano gesto, in modo da portarli a chiederci informazioni su come raggiungerci dopo: allo stesso modo, se ci sono persone che si vogliono contattare anche dopo, può essere utile inviare un messaggio per chiedere un indirizzo email o un numero di telefono.

Cancellazione o disattivazione?


Come dicevamo, il significato della parola cancellazione sembra avere diverse sfumature per Facebook. Per l'esattezza, almeno due: all'indirizzo https://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account, Facebook fornisce un link per cancellare senza ritorno il proprio account.

Una volta inseriti tutti i dati di controllo richiesti, è bene sapere che la cancellazione non è immediata, e richiede 14 giorni di tempo per essere finalizzata, durante i quali è fondamentale non accedere nuovamente al proprio account Facebook, comprese le eventuali applicazioni a esso collegato di cui abbiamo parlato più sopra. Tenetelo bene a mente, se siete decisi a cancellarvi definitivamente, per evitare di ritrovarvi l'account riattivato a vostra insaputa.

La funzionalità di cancellazione è per ovvi motivi poco gradita al social network, che cerca d'invitarci sempre al ripensamento prima di compiere il suicidio: molto più pubblicizzata è infatti la pagina per disattivare l'account. In questo caso, però, la propria identità viene solo nascosta agli iscritti al social network, che in ogni caso conserva visibili alcune informazioni come i messaggi inviati, mantenendo un backup delle informazioni presenti sul proprio diario, come amici, foto, interessi e quant'altro. Una specie di "vacanza" da Facebook quindi, piuttosto che una cancellazione vera e propria.

Come cancellare il proprio account Facebook
Come cancellare il proprio account Facebook
Come cancellare il proprio account Facebook
Come cancellare il proprio account Facebook

Come cancellarsi definitivamente da Facebook, la vecchia guida del 2009

contenuti a cura di PG, 1 ottobre 2009

Come cancellarsi definitivamente da Facebook

Se proprio non amate Facebook e volete sbarazzarvi per sempre del vostro profilo c'è una procedura esatta da seguire. Facebook infatti, ufficialmente consente solo di "disattivare" il proprio account, anche se le informazioni presenti rimangono intatte, ma nascoste.

Per eliminare per sempre il profilo su Facebook basta cliccare su questo link http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account, collegamento nascosto tra i meandri delle impostazioni. Tuttavia prima di saltare direttamente a questo link, dovreste preoccuparvi di tutti i commenti e le foto inserite in passato e seguire alcune procedure di sicurezza.

Innanzi tutto cancellate ogni informazione presente sul vostro profilo. Messaggi di posta, informazioni sulle reti, fotografie, tag ecc... Successivamente collegatevi al "Centro assistenza" in fondo alla pagina. Da questa pagina cliccate su "Privacy" e Facebook vi mostrerà la procedura per disattivare o cancellare definitivamente il proprio profilo.

Per completare l'operazione basta inserire la propria email, la password di accesso e digitare il codice del captcha. Infine aspettare 14 giorni. Questo per dare il tempo a Facebook di completare la procedura e a voi di tornare indietro se cambiate idea. In questo periodo, infatti, basta inserire la propria email nel login per riattivare tutto e bloccare il processo.

Se, ancora, siete ansiosi di sparire per sempre da Facebook, provate ad inviare un'email all'indirizzo privacy@facebook.com e chiedere la cancellazione del profilo. In pochi giorni dovreste ricevere una risposta che attesta la cancellazione permanente. In questo caso avete una settimana di tempo per cambiare idea, inviando una seconda email allo stesso indirizzo, oppure a support@facebook.com e info@facebook.com.

Passati questi giorni, provate ad accedere a Facebook inserendo l'email e la password. Se non riuscite ad accedere, oppure non ricevete nessun messaggio di riattivazione, vuol dire che la procedura è andata a buon fine e siete stati ufficialmente cancellati da Facebook.

Con buona pace dei vostri contatti o di tutti gli amici del liceo che tanto desideravano ritrovarvi!