Windows 7: no limitazioni sui netbook e rimosso il limite delle tre applicazioni nella Starter


Microsoft ha confermato che non verranno imposte limitazioni ai produttori riguardo alla versione di Windows 7 da installare su propri netbook, e che è stato rimosso il limite di tre applicazioni contemporanee per la versione Starter. Un portavoce dell'azienda ha dichiarato:

«I produttori avranno la scelta di installare qualsiasi versione di Windows sui netbook. La Starter è una versione di base che non ha molte delle caratteristiche presenti nelle versioni consumer o business, ma il limite delle tre applicazioni non c'è più»

La Starter, entry level della gamma priva di caratteristiche come Aero, Internet Connection Sharing e Windows Media Center, nei mesi scorsi è sempre stata indicata come una delle due sole versioni installabili sui netbook (l'altra Home Basic), e secondo fonti ufficiali avrebbe dovuto avere un'assurda limitazione che impediva di tenere aperte più di tre applicazioni in contemporanea. Nell'era della multimedialità, una vera e propria follia.

Evidentemente Microsoft ha deciso di abbandonare restrizioni che si sarebbero rivelate controproducenti: lasciando possibilità di scelta nella versione da installare sarà più facile convincere gli utenti a tenere Windows 7 e non rivolgersi verso altri sistemi operativi, certamente preferibili a una Home Basic o una Starter castrata.

via | TG Daily

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: