Microsoft: Internet Explorer meno sicuro con Google Chrome Frame (ma più veloce)

Usare Google Chrome in Internet Explorer

Era inevitabile che il rilascio di Google Chrome Frame lasciasse completamente in silenzio Microsoft, che a distanza di un giorno dall'arrivo sulla rete del plugin per Internet Explorer in grado di far girare il browser con il motore di Chrome dice la sua sull'argomento.

Secondo la società di Redmond nel dettaglio l'utilizzo di Chrome Frame ridurrebbe la sicurezza del proprio browser, scoprendo il fianco a malware ed eventuali script malevoli, anche se il dubbio che possa trattarsi di una semplice contromossa non può non insinuarsi visto che il browser obiettivo principale dei malintenzionati della rete continua a essere proprio Internet Explorer.

Nel frattempo però un test di Computerworld ha stabilito che Internet Explorer 8 con Google Chrome Frame è in grado di effettuare il rendering delle pagine di una velocità di ben 9,6 volte superiore a quella del proprio motore "liscio", facendo girare tre volte il benchmark SunSpider ed effettuando la media dei risultati ottenuti.

Il punteggio avuto utilizzando IE più Chrome Frame inoltre ha praticamente eguagliato quello di Chrome stesso, provando così che il browser Microsoft in accoppiata col plugin di Google diventa praticamente identico in termini di prestazioni a Chrome.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: