Google Trends, ecco gli alert per restare sempre aggiornati sugli argomenti più caldi

Google ha introdotto gli avvisi personalizzati in Google Trends, ecco come funzionano.

E’ difficile al giorno d’oggi, anche per chi vive e lavora con Internet e su Internet, restare al passo con tutte le novità e le tendenze che giorno dopo giorno popolano la Rete, fenomeni spesso passeggeri con cui non sempre si riesce a tenere il passo. Google Trends è senza dubbio un servizio interessante, un modo per restare informati su quali sono gli argomenti più caldi del momento.

Oggi Google ha deciso di potenziare ulteriormente il servizio, introducendo la possibilità di iscriversi a determinati avvisi e ricevere le ultime novità direttamente via email, senza doversi quindi preoccupare di fare ricerche e approfondimenti.

Questa nuova feature è già disponibile anche in Italia: una volta raggiunta la pagina dedicata, potrete creare un’iscrizione personalizzata scegliendo l’argomento che preferite, il Paese - potete scegliere anche tutto il Mondo - e la frequenza con la quale ricevere gli aggiornamenti (circa una volta alla settimana o circa una volta al mese). Fatto.

Da quel momento in poi vi basterà controllare la posta elettronica per essere sicuri di non perdere gli eventi più discussi - maratone, celebrazioni, programmi televisivi e chi più ne ha più ne metta - gli ultimi meme e quant’altro, similmente a quanto accadeva un tempo con gli alert di Google Reader.

Potrete gestire le iscrizioni in totale libertà dall’apposita sezione appena introdotta nelle Impostazioni di Google Trends, crearne di nuove o eliminando o modificando quelle esistenti.

google-trends


Via | Inside Search

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO