Beatrice è il social network della lingua italiana, nascerà a maggio

Nascerà agli inizi di maggio il nuovo social network Beatrice: è un'idea della Dante Alighieri

Il social network che vi presentiamo oggi merita senz'altro una visita da parte vostra: si chiama Beatrice e nascerà a maggio, con l'intento di promuovere l'uso della lingua italiana, stimolare dibattiti e confronti su questioni tutt'altro che semplici. L'iniziativa è della nota società Dante Alighieri che spiega nel dettaglio qual è lo spirito che anima tutto il progetto:

"Da oltre un secolo la Società Dante Alighieri - si legge sul sito ufficiale - tiene insieme persone diverse per nazionalità, per professione, per età, per paese di residenza: tutte ugualmente interessate alla lingua e alla cultura italiana, cui dedicano tempo e passione. [...] È per questo motivo che la Dante ha [...] Beatrice. Per seguire, custodire, arricchire la nostra lingua; per contribuire a infonderle, costruirle addosso, rinnovarle un'identità; per valorizzarla e dimostrare di apprezzarla".

La Dante Alighieri dimostra, ovviamente, di stare al passo con i tempi, ancor di più della Crusca, che ha creato un suo sito web molto social, certo, ma che molto potrebbe fare ancora parecchio con il prestigio di cui gode: essere social è importantissimo in questi anni e, se si lavora bene, può davvero portare a grandi risultati.

Come sarà il social network Beatrice


beatrice social network

Lo sanno bene gli organizzatori, che hanno subito spiegato cosa si potrà fare con Beatrice:

"Dopo aver creato un profilo, si potranno invitare i propri amici per discutere, proporre idee, postare commenti, immagini, video; nel sito è possibile organizzare la propria bacheca, mandare messaggi, gestire il proprio sito personale o quello della parola di cui si è custode, interagire liberamente con altri utenti: in questo modo sarà più facile confrontarsi e scambiare idee per contribuire in modo più creativo alle diverse campagne di promozione della lingua italiana, proponendo nuovi giochi e attività".

La presentazione è prevista il 7 maggio durante la prima giornata del Festival Madrelingua 2014: che dirvi, se non che non vediamo l'ora che Beatrice venga presentata a tutti i suoi "adepti"?

Via | Beatrice.ladante.it

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. È disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail