Mininova ha tre mesi di tempo per eliminare tutti i link a contenuti illegali dal suo indice

Mininova ha tre mesi di tempo per eliminare tutti i link a contenuti illegali dal suo indiceNon si sono ancora spente le polemiche che hanno investito The Pirate Bay, il più grande tracker BitTorrent della rete, che un altro popolare motore di ricerca per file torrent dovrà affrontare un'altra bega legale.

Un giudice di Utrecht ha infatti dato tre mesi di tempo a Mininova per eliminare i link a tutti i contenuti protetti da copyright dal suo sito pena una multa di 5 milioni di €.

Non si tratta di un'accusa di violazione di copyright, visto che nel caso della tecnologia BitTorrent i file effettivi risiedono sui milioni di computer che costituiscono la rete stessa, ma in questo caso è stata usata nuovamente la dicitura "violazione di copyright contributivo". Si tratta dell'ultimo atto dello scontro legale tra il motore di ricerca Mininova e BREIN, la società antipirateria olandese (una sorta di RIAA).

Il giudice ha anche accusato Mininova di aver tratto profitto dalle sue attività tramite la vendita di spazi pubblicitari. Ed in effetti Mininova ha guadagnato più di un milione di € nel solo 2007. La soluzione, al momento, è quella di eliminare tutti i link o di filtrarli in un qualche modo.

Leggi tutte le nostre ultime notizie sui tracker torrent e il peer to peer (p2p) in questa pagina di Downloadblog.it

  • shares
  • +1
  • Mail
15 commenti Aggiorna
Ordina: