Gli svizzeri contro Street View di Google Maps


Il governo svizzero ha chiesto ufficialmente, e molto probabilmente otterrà, che tutte le foto presenti sul servizio Street View fornito da Google tramite il suo Google Maps siano eliminate dai server.

Proprio oggi il quartier generale degli esperti di privacy del colosso di Mountain View è riunito per deliberare su questa vicenda, che vede accusata Google di aver lasciato riconoscibili, in diverse delle sue foto scattate fra i 4 cantoni d'oltralpe, targhe di automobili e volti di svizzeri.

Certo il popolo svizzero sembra troppo pacifico perché si possano temere manifestazioni di dissenso nei confronti di Google come quelle che ebbero luogo qualche mese fa in Inghilterra. Resta il fatto che hanno saputo farsi sentire e che, probabilmente, l'azione mossa da Hanspeter Thuer, commissario federale per la protezione dei dati personali, si rivelerà ben più efficace di quella solo violenta dei suoi "colleghi" britannici.

  • shares
  • +1
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: