Microsoft Windows 8.1 Update, un aggiornamento molto importante all'interfaccia

Microsoft introduce una raffica di novità per Windows 8.1, alcune delle quali fanno pensare a un grosso ripensamento sulle scelte compiute in precedenza con l'interfaccia Modern.

Il Windows 8.1 Update presentato al Moscone Center di San Francisco in occasione della conferenza Microsoft Build aveva un po’ il sapore di una sconfitta mascherata da innovazione vittoriosa.

Se Windows 8 era nato per traghettare il sistema operativo di Redmond nelle terre dei touchscreen, allora è arrivato troppo presto e troppo… male, diciamolo chiaramente. Quello che abbiamo visto presentato in pompa magna è di fatto una ritirata strategica in una collaborazione tra touchscreen, tastiera e mouse che avrebbe dovuto esserci sin dall’inizio. Vediamo assieme cosa cambierà per tutti gli utenti di Windows 8 e Windows 8.1 a partire dall’8 aprile, data del roll-out.

Interfaccia gloriosamente mista


Se come molti avete un normale PC con mouse e tastiera, la vostra vita sarà semplificata parecchio. Intanto potrete partire sin dall’inzio dal desktop, funzione che doveva essere attivata fino ad ora.

Successivamente sarà possibile integrare le app di Windows 8, quelle di Modern per intenderci, direttamente alla barra del desktop, anche se questo sarà da fare caso per caso, secondo la nostra volontà. Anche la Schermata Start, odiata da molti, è ora più vicina alla tastiera e al mouse. Si possono cliccare le Live Tile con il tasto destro e far apparire un menù a tendina con le opzioni.

La barra della ricerca rimarrà fermamente posizionata in alto a destra, sempre disponibile, e potremo andare a cercare quello che vogliamo senza evocare la barra dei Charm. Accanto c’è un’altra piacevole novità, il tasto Power per spegnere il PC.

Anche il Windows Store è stato rinnovato per essere più intuitivo, e vi dirà persino che app avete installato (incredibile, vero?), e le tile delle app stesse si comporteranno un po’ più come le icone del desktop. Se state pensando che tutto questo ci sarebbe dovuto sempre essere da Windows 8 in poi, non siete i soli.

Performance


bdzzdg

Per prima cosa va detto che tutto sembra più scorrevole e preciso. Windows non evoca menù per sbaglio con la stessa frequenza - sto parlando delle dannate barre laterali dei Charm a destra e delle applicazioni aperte a sinistra. Grazie a una maggiore precisione, ora compaiono quando vogliano noi.

Anche sotto al cofano Windows diventa più agile e veloce. Il più importante di questi tweak è quello della gestione delle app caricate, che vengono sospese in maniera più severa quando non sono usate, ma senza allungar i tempi necessari a farle riavviare.

Via | Windows Experience Blog

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: