Pesce d’Aprile 2014 su Google AdSense, i pagamenti arrivano da Marte e dalla Luna

Tra i tanti pesci d'aprile realizzati da Google, ce n'è uno curioso rivolto agli utenti di AdSense.

Tra i tanti pesci d’aprile che Google ci ha riservato per la giornata di oggi, ce n’è uno meno popolare destinato a tutti i proprietari di un account AdSense, che da qualche ora possono diversi a controllare le visite che arrivano ai loro siti direttamente dalla Luna e dai vari pianeti del nostro sistema solare.

L’annuncio è arrivato direttamente dalla pagine di AdSense su Google+:

Con la nostra recente scoperta dell’archivio degli IP interplanetari avrete accesso ad ancora più rapporti con vi possono aiutare a migliore il vostro coinvolgimento sul vostro sito internet. Ad esempio, se vette un aumento del traffico in arrivo da Marte, provate ad aggiungere qualche pagina in marziano e coinvolgere quegli utenti.

Un’idea senza dubbio curiosa a cui in pochi, si spera, avranno creduto. Ora, per toccare con mano questa speciale feature vi basterà collegarvi al vostro account di AdSense e vedere da quanto lontano arrivano le visite ai vostri siti internet e, soprattutto, quanto queste visite vi hanno fatto guadagnare.

topmoonsandplanets


Via | AdSense

  • shares
  • +1
  • Mail