Twitter, ritrova l'uomo dei suoi sogni grazie a un retweet e un hashtag

Grazie a Twitter, l'imprenditrice Erica è riuscita a ritrovare Clauco, passeggero che le aveva stregato il cuore e che oggi fa coppia con lei

Lei si chiama Erica Domesek ed è un'imprenditrice canadese che ha ritrovato la sua dolce metà grazie a Twitter: scriviamo "ritrovato" ma non è proprio esatto, perché l'uomo con il quale adesso è fidanzata non è mica quello di sempre, né aveva perso la memoria e si era persa in qualche paesino sperduto del mondo. Erica aveva semplicemente conosciuto Clauco durante un volo, ma si era dimenticata di chiedergli il cognome e il contatto prima che si salutassero: ecco che l'incontro più importante della sua vita era andato in fumo e che la coppia sarebbe potuta morire ancor prima di nascere.

Così non è andata, però: Erica si è messa alla ricerca dell'uomo misterioso, contattando la American Airlines e chiedendo informazioni alla compagnia, generalità e molto altro ancora, per capire quale fosse il cognome di Clauco; la risposta della compagnia, però, non è stata positiva: ovviamente, per motivi di privacy la American Airlines non avrebbe potuto fornire alcun dato.

E così che Erica ha iniziato a ritwittare insistentemente un messaggio chiarissimo:

"Sono solo una ragazza, che sta difronte al mondo e chiede a una compagnia aerea di aiutarla".

Dopo infiniti retweet, la ragazza è riuscita a farsi ritwittare dalla American Airlines, che ha ben 780mila follower sul social network; il messaggio era questo:

"Era seduto in prima classe e indossava un maglione blu. Il suo nome è Clauco, è nato a Torino e vive a Soho".

Retweet e hashtag per trovare Clauco


cuori twitter

I follower hanno ritwittato a loro volta il messaggio, creando pure l'hashtag #FindClauco, fino a quando un'amica della Domesek è riuscita a trovare l'uomo misterioso in un Apple Store:

"Per chiudere questa storia - questo, il tweet della ragazza -. L’universo ci ha uniti e lui è davvero fantastico".

Divertente, la risposta della Airlines:

"Speriamo che viviate felici e contenti. Invitateci al matrimonio, virtualmente, s’intende!".

Via | Corriere.it

  • shares
  • Mail