Schede Google Now: arrivano i suggerimenti su eclissi solari e forze dell'ordine

Eclissi solare e forze dell'ordine sono le protagoniste degli ultimi aggiornamenti di Google Now

google now

Ormai le schede e i suggerimenti di Google Now si stanno arricchendo con funzioni che, a lungo andare, renderanno meravigliosa l'esperienza utente, soprattutto se i vari gestori telefonici riusciranno a fornire dei servizi decenti (ogni riferimento a quanto accade in Italia è puramente casuale): l'ultima volta ci siamo lasciati con il riconoscimento della punteggiatura da parte del motore di ricerca vocale e vi abbiamo anche consigliato come seguire le imprese della vostra squadra del cuore; oggi vi parliamo, invece, di due nuove funzioni che potrebbero arrivare anche per noi utenti italiani.

La prima riguarda le eclissi solari: la scheda darà informazioni non solo su date e orari dell'eclissi di Sole, ma anche sulla natura stessa del fenomeno, sulle modalità di protezione degli occhi, sulle tecniche per scattare bene le fotografie e così via. Insomma, la scheda è stata studiata in tutti i suoi aspetti, anche perché il Nord America - dove attualmente è disponibile - sarà interessato presto da un'eclissi di Sole parziale.

Molto interessante la seconda scheda, che riguarda la presenza delle forze dell'ordine nelle vicinanze: in questo modo Google vi farà notare quali sono le attività compiute e in corso di svolgimento da parte della polizia, oltre a fornirvi anche un breve rapporto su quanto sta accadendo (ovviamente se i fatti possono essere raccontati).

Approfondisci: ecco come si cancella la cronologia di Google Chrome

Non sappiamo se le due nuove schede arriveranno anche in Europa e nel resto del mondo, ma potrebbe darsi: vi aggiorneremo non appena avremo ulteriori dettagli in merito.

Aggiornato da MIK (08.00, 23/10/2014)

Via | 9to5Google

Google Now ricorderà agli utenti di pagare le bollette?


google now bollette

 

Noi tutti conosciamo ormai Google Now, l'assistente vocale del colosso di Mountain View che ha notevolmente migliorato - seppur limitatamente ad alcuni aspetti - l'esperienza utente: come ben sapete, grazie all'assistente si possono consultare previsioni del tempo, informazioni sul traffico, informazioni su locali e posti a noi vicini (e non solo); insomma, ci si può tenere costantemente aggiornati sulla vita di tutti i giorni, per uno smartphone o un tablet che diventano dei veri e propri compagni di viaggio.

Google lavora costantemente sul miglioramento del software, tant'è che tutte le funzionalità di cui dispone oggi non sono certo state disponibili sin dall'inizio: il colosso di Mountain View le ha infatti rese disponibili con il tempo, dopo averle testate intensamente; in futuro - ed è questa la notizia di oggi - potrebbe persino arrivare il momento in cui Google Now ci ricorderà di pagare le bollette (come se a ricordarcelo non ci fossero già i soliti noti).

A riferirlo è Android Police, che ha notato dei frammenti di codice in cui sono presenti proprio dei riferimenti espliciti a fatture, bollette e carte di credito: il tutto, per di più, potrebbe essere anche collegato a Gmail, che dovrebbe funzionare - a questo punto - da vero e proprio reminder, una volta che arriverà il momento di estinguere i propri debiti con le varie compagnie.

Si pensa che Google Now risponderà a diverse domande ("Quando scade la mia prossima bolletta?") e potrà anche essere regolato in modo tale da non ricordarvi assolutamente nulla: da Google, intanto, non è arrivata ancora alcuna risposta.

  • shares
  • +1
  • Mail