Office arriva su iPad, svolta epocale per Microsoft

Satya Nadella di Microsoft ha svelato ufficialmente Office per iPad, disponibile ora su App Store.

Office è arrivato su iPad: la versione per il tablet Apple, tanto invocata dai suoi possessori, è finalmente disponibile su App Store, dove gratuitamente è possibile scaricare le applicazioni separate di Microsoft Word, Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint. Invece di aggiungere la suite come unico download, le tre app sono infatti state inserite ognuna per conto suo all'interno della piattaforma online.

L'arrivo di Office su iPad è naturalmente una svolta epocale per Microsoft, dettata probabilmente dal nuovo corso di cui il nuovo CEO, Satya Nadella, è il promotore principale. Ecco il suo commento:

“Microsoft è concentrata nel portare il cloud a tutti, su tutti i dispositivi. È un approccio unico che trova centro nelle persone, abilitando i dispositivi che amate per lavorare coi servizi che amate, in un modo che funziona per IT e sviluppatori.”

La versione scaricabile da App Store è offerta in formula gratuita, e permette di consultare i documenti online senza spese aggiuntive: per creare nuovi elementi ed eseguire modifiche bisogna però sottoscrivere un abbonamento a Office 365, offerto anche con un periodo di prova di 30 giorni. Dal punto di vista tecnico, i contenuti modificati si appoggeranno sul servizio cloud di Microsoft, OneDrive.

Giunto adesso sul mercato, Office per iPad dovrà fare i conti con altre app simili, come Quip, un word processor semplice e gratuito che permette di creare documenti ed inviarli a qualsiasi piattaforma, già inclusi iPhone, iPad insieme a computer desktop (Windows e OS X). Non dimentichiamo inoltre la suite Office di Apple, iWork, che include il word processore Pages, il foglio di calcolo Numbers e Keynote per preparare presentazioni, con funzionalità iCloud, compatibilità con i prodotti Microsoft e perfetta sincronia con tutta la galassia Apple, dai dispositivi portatili iOS ai laptop e desktop OS X.

office per ipad

  • shares
  • Mail