Twitter introduce il tag nelle foto per iOS e Android

Ecco le ultime due interessanti novità introdotte da Twitter su iOS e Android, presto anche sulla versione web del social network.

Siamo abituati a vedere Facebook ispirarsi a Twitter, e non viceversa, ma stavolta il social network cinguettante ha deciso di avvicinarsi agli altri social network, Facebook in promisi, e introdurre una funzione che altrove è assai collaudata: il tag delle persone nelle fotografie.

La novità, passata quasi in sordina, è stata introdotta nelle app ufficiali per iOS e Android e arriverà a breve su Twitter.com. Col tag nelle foto arrivano anche tutta una serie di opzioni nelle impostazioni dell’account, per permettere agli utenti di decidere se abilitare la funzione o limitarne il suo utilizzo agli utenti conosciuti.

E’ bene sottolineare che l’opzione è abilitata di default, quindi volete impedire agli altri utenti di taggarvi nelle immagini dovrete andare a disabilitarla.

613-9967-02


Condividi fino a 4 foto in un tweet

Insieme al tag degli utenti nelle foto, Twitter ha introdotto la possibilità di condividere fino a 4 immagini in un singolo tweet, quattro immagini che saranno automaticamente unite in un collage, rendendo di fatto inutili le tante applicazioni che ogni giorno vengono utilizzate per lo stesso scopo.

Il changelog dell’ultima versione di Twitter per iOS e Android è piuttosto vago - “questo aggiornamento include miglioramenti nella condivisione e caricamento di foto” - ma l’azienda assicura che gli utenti di iOS potranno condividere foto multiple a partire da oggi, mentre chi utilizza Android o Twitter.com dovrà attendere ancora qualche giorno.

Via | Twitter

  • shares
  • Mail