Microsoft e Yahoo hanno firmato un accordo decennale

Microsoft e Yahoo hanno firmato un accordo decennaleLa notizia era nell'aria e oggi è stata confermata da tutte le agenzie stampa: Microsoft e Yahoo hanno finalmente raggiunto un accordo di collaborazione.

E cosi, dopo più di un anno dalla OPA lanciata da Microsoft, le due società si alleano firmando una intesa di dieci anni per scambiarsi informazioni e ricerche.

Come già annunciato in questo articolo, Bing sarà il centro di tutto l'accordo: il nuovo motore di ricerca Microsoft sarà la base dei servizi che Microsoft e Yahoo si scambieranno. Con questo accordo Microsoft diventa ufficialmente la seconda forza nel settore di motori di ricerca dietro a Google, raggiungendo circa il 28% delle quote di mercato.

Steve Ballmer, CEO di Microsoft, ha ammesso che l'accordo offrirà le risorse e le basi per il futuro della ricerca: Bing è la piattaforma sulla quale verranno create nuove funzionalità.

Da parte sua Carol Bartz, CEO di Yahoo, ha dichiarato che l'accordo permetterà alla sua società di concentrarsi su altri settori , aggiungendo che tutto il consiglio di amministrazione sostiene le due aziende, e smentendo le voci su un possibile rifiuto di Carl Ichan.

  • shares
  • +1
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: