Netflix, l’arrivo in Italia slitta al 2015

Netflix non arriverà in Italia entro il 2014. Secondo indiscrezioni gli utenti italiani dovranno attendere il 2015.

Qualche mese fa siamo tornati a parlarvi di Netflix, il popolare servizio di streaming di film e serie tv - arrivato lo scorso anno anche in Svezia, Danimarca, Norvegia e Finlandia - rivelandovi che nel corso di questo 2014 saremmo finalmente riusciti ad averlo anche in Italia. Qualcosa, però, non sta andando come da programma e l’arrivo del servizio nel nostro Paese rischia di slittare al 2015.

A parlarne è l’Hollywood Reporter, che spiega come l’approdo in Italia di Netflix è messo a rischio dalla mancanza di infrastrutture adeguate - solo una piccola percentuale di italiani, seppur in crescita, è raggiunta da una connessione Internet a banda larga degna di essere considerata tale - e dalla scarsa diffusione di apparecchi televisivi di nuova generazione, che sono proprio il fulcro di Netflix.

Qualcosa in Italia si sta cominciando a muovere grazie a Sky e Mediaset, che per la prima volta stanno cominciando a sperimentare lo streaming di contenuti dietro sottoscrizione di un abbonamento, coi limiti l’assenza di un connessione decente può portare agli utenti.

Il lancio di Netflix nel nostro Paese, conferma il quotidiano statunitense, era in programma per la fine del 2014, ma ora sembra proprio che dovremo attendere un po’, forse ancora un altro anno. Il servizio, invece, dovrebbe arrivare in Germania e in Francia nei prossimi mesi.

netflix-4k (Custom)


Via | HollywoodReporter

  • shares
  • Mail