Il World Wide Web compie 25 anni: l'appello di Tim Berners-Lee

Il World Wide Web compie 25 anni e il suo creatore Tim Berners-Lee lancia un appello a tutti gli utenti: facciamoci sentire per decidere il futuro della Rete e tutelare la sua libertà.

Oggi il World Wide Web compie 25 anni. Era il 12 marzo 1989 quando gli informatici Tim Berners-Lee e Robert Cailliau, dipendenti del CERN, proposero un sistema di ipertesti che permettesse di accedere in modo rapido alla documentazione del celebre laboratorio. Quella era la base del World Wide Web: pochi anni dopo, il 6 agosto 1991, venne inaugurato il protocollo HyperText Transfer Protocol (HTTP) e con esso venne pubblicato il primo sito internet della storia.

Oggi, un quarto di secolo dopo, il World Wide Web ha cambiato la nostra vita, diventandone parte integrante e Tim Berners-Lee, per questa occasione, ha realizzato un video messaggio - pubblicato sul sito creato ad hoc - in cui lancia un appello ai cittadini di tutto il Mondo, un appello ad unirsi e farsi sentire per mantenere Internet libero dalle restrizioni che i Governi vogliono imporre o stanno cominciando a imporre.

Oggi, e nel corso dell’anno, dovrebbe celebrare i primi 25 anni del Web. Sebbene l’umore sia positivo, sappiamo che non abbiamo ancora finito. Abbiamo fatto tanto per permettere al Web di raggiungere il suo potenziale. Dobbiamo continuare a difendere i suoi principi base e affrontare alcune sfide chiave:


  • come facciamo a connettere i due terzi del Pianeta che non hanno ancora l’accesso al Web?

  • chi ha il diritto di raccogliere e utilizzare i nostri dati personali, per quali scopi e secondo quali regole?

  • come possiamo creare un’architettura aperta e performantew che funzioni su ogni dispositivo anziché rivolgerci ad alternative proprietarie?

Il Web, continua Berners-Lee, è stato creato da tutti noi e per questo tutti noi dobbiamo avere un ruolo nel definire il suo futuro. Cosa possiamo fare? Possiamo cominciare collegandoci a www.webat25.org e, passando da lì, inviare un messaggio di auguri al World Wide Web sui vari social network, aiutando così a diffondere la campagna.

British computer scientist Tim Berners-L


Nell’invitarvi a visualizzare il video messaggio di Barners-Lee e a condividere il suo appello, vi ricordiamo che se volete discutere con il co-creatore del WWW e porgli qualche domande, per le 21 di questa sera è in programma su Reddit un AMA (Ask Me Anything): Tim Barners-Lee in persona dedicherà del tempo per rispondere alle domande degli utenti, un’ulteriore occasione per discutere del futuro del World Wide Web.

  • shares
  • Mail