La Casa Bianca blocca Twitter

La Casa Bianca blocca Twitter

Credevate che paesi come la Cina potessero essere gli unici a bloccare Twitter? Allora un po' vi sbagliavate perché (anche se non per censurarne i contenuti, a quanto pare) anche la Casa Bianca ha chiuso l'accesso alla popolare piattaforma di microblogging.

L'addetto stampa Robert Gibbs non ha fornito le motivazioni ufficiali per la scelta dell'amministrazione USA, che ricordiamo tra la Casa Bianca stessa e il Presidente Barack Obama ha ben più di 2,5 milioni di follower. Le ragioni sembrano comunque essere riconducibili ad alcuni problemi di sicurezza non meglio precisati posti dal social network.

Via | Mashable.com
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: