Skype per Outlook.com disponibile anche in Italia: ecco come funziona

Microsoft ha esteso a tutti gli utenti il nuovo Skype per Outlook.com. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Sette mesi dopo l’avvio della fase di test, Microsoft ha esteso a tutti gli utenti la possibilità di utilizzare Skype per Outlook.com, la tanto attesa integrazione tra la posta elettronica dell'azienda e il proprio servizio VoIP.

Outlook.com e Skype diventano una cosa sola e gli utenti possono cominciare fin da subito a effettuare chiamate e videochiamate senza dover installare il client ufficiale di Skype, una condizione indispensabile, fino a pochi giorni fa, per gli utenti italiani e non solo.

Come funziona?

SkypeOutlook03

Occorre soltanto installare un plug-in - disponibile a questo indirizzo - collegare il proprio account Skype a quello di Outlook.com e cominciare fin da subito a chattare coi propri contatti, effettuare chiamate e videochiamate anche in HD, sempre che la connessione, la webcam e il monitor lo permettano.

Il plug-in è disponibile per tutti i browser principali - Internet Explorer, Chrome, Firefox e da qualche tempo anche per Safari - e si installa in pochi istanti. Da quel momento non dovrete più preoccuparvi di installare Skype o di avviarlo: vi basterà aprire Outlook.com per trovarlo lì, connesso e pronto all’utilizzo.

Se non avete un account di Skype vi verrà data la possibilità di crearne uno in pochi e semplici passaggi. Insomma, non avete scuse: ovunque vi troviate ora non dovrete far altro che aprire Outlook.com e cominciare a conversare.

Via | Skype

  • shares
  • Mail