Windows XP, Microsoft usa i pop up per ricordare l'aggiornamento a Windows 8

Microsoft usa i pop up per ricordare agli utenti di aggiornare Windows XP a Windows 8

Microsoft sembra davvero intenzionata a far dimenticare il suo Windows XP a tutti coloro che lo hanno usato finora: come ben sapete, dal prossimo 8 aprile l'azienda non supporterà più questa versione del sistema operativo; e non è l'unico annuncio che ha fatto Microsoft finora: l'azienda ha pure imposto ai rivenditori di non vendere più PC con Windows 7, al fine di diffondere la versione Eight presso il pubblico nel minor tempo possibile (l'obiettivo, insomma, è quello di ridurre la frammentazione al minimo, per poi concentrarsi maggiormente su tutto l'ecosistema).

Per raggiungere i suoi obiettivi, l'azienda ha deciso di ricordare a tutti coloro che posseggono Windows XP di aggiornare il sistema a Windows 8, attraverso i fastidiosi menu popup, con il seguente testo:

"Windows XP End of Support is on April 8th, 2014. Click Here to learn more".

Compariranno sul desktop a ciclo mensile, a meno che l'utente non selezioni l'opzione "non mostrare di nuovo questo messaggio", che è quello che compare in tutti i casi.

Obiettivo Windows 8


windows xp

La politica di Microsoft è apprezzabile per molti punti di vista; molto meno, per altri aspetti: possiamo capire che la compagnia voglia puntare al massimo su Windows 8 e stia facendo il possibile per evitare di frammentare troppo il sistema, che è ancora al 10%; Windows XP, però, è un sistema operativo che ha ancora una buona base installata: è davvero giusto costringere l'utente a passare a un'interfaccia così diversa?

Via | PC World