Anche Google Reader si fa influenzare dai social network

Anche Google Reader si fa influenzare dai social networkAprendo come ogni mattina Google Reader mi sono imbattuto in una nuova funzionalità che permette di cercare altre persone che condividono i propri feed RSS sulla piattaforma e di iniziare a seguire i propri preferiti, in un modo molto simile a quanto possibile in Twitter con il classico "follow".

Guardando il blog ufficiale di Google Reader ho visto che la nuova funzionalità è stata in realtà già annunciata da un paio di giorni, ma evidentemente è ancora in fase di propagazione come spesso accade con i nuovi elementi distribuiti dallo staff di sviluppo di Google.

In realtà leggendo sempre il post dedicato sul blog si evince una svolta molto più "social" da parte del lettore di feed, con la possibilità di cercare in Google Profiles (una specie di Facebook di Google), di condividere ulteriormente le notizie ritenute di maggior interesse e di utilizzare la funzionalità "mi piace" simile sempre a quella dei social network.

  • shares
  • +1
  • Mail