Gazelle, il browser del futuro targato Microsoft

Gazelle, il browser del futuro targato MicrosoftLa notizia dello sviluppo di un nuovo browser da parte di Microsoft era passata un po' in sordina, a febbraio. Ora, invece, sembra che Gazelle, il nome in codice del progetto, si farà.

Oggi sempre più persone credono nel fatto che il browser stia iniziando a sostituire il sistema operativo come centro del computer. Tante operazioni, infatti, si compiono direttamente su Internet, e il sistema operativo è solo diventato un supporto.

Secondo l'idea di Helen Wang, ricercatrice di Microsoft, i browser oggi non sono molto sicuri e dovrebbero migliorare sotto questo aspetto, invece che lasciare il problema della sicurezza al sistema operativo.

Gazelle, le cui caratteristiche dovrebbero essere presentate il mese prossimo alla Usenix Conference, sfrutterà il sistema operativo come intermediario. Ovvero, tutta l'esperienza di decenni di sistemi operativi dovrebbero essere riversati nel browser.

Microsoft ha tenuto a precisare che Gazelle non sostituirà Internet Explorer, nonostante il calo di quest'ultimo. In fondo, Gazelle è solo un progetto che verrà valutato dai laboratori di ricerca.

Secondo Wang i browser di oggi hanno compiuto molti passi nella giusta direzione,isolando le schede, in modo che se si blocca una il browser rimane attivo, oppure prendendo drastiche misure per la sicurezza.

Intato, per ora, Gazelle è solo un prototipo che prende in prestito gran parte delle tecnologie di Internet Explorer. Rimaniamo in attesa di novità per aggiornarvi sullo sviluppo del browser del futuro di casa Microsoft.

Via | News.cnet.com

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: