Gmail e altre applicazioni Google non sono più beta

Gmail e altre applicazioni Google non sono più betaMolte persone si erano ormai rassegnate, credendo che il marchio "beta" fosse in realtà qualcosa di definitivo, e invece da ieri molte delle applicazioni di Google non hanno più questa dicitura.

Probabilmente molti di voi si saranno già accorti che Gmail, Google Docs, Google Calendar e Google Talk non riportano più la parola "beta" sotto il logo, e quindi sono diventati a pieno titolo prodotti della famiglia Google.

Sembra che Google avesse progettato questo cambiamento già da alcuni mesi, ma l'annuncio ufficiale è stato dato solo in questi giorni, come potete leggere sul blog ufficiale.

E' difficile stabilire quali siano stati i motivi tecnici che hanno portato a questa decisione, ma Matt Glotzbach, del settore Google Enterprise, ha dichiarato che la rimozione dello stato "beta" significa che tutti i prodotti in questione hanno raggiunto tutti i parametri di affidabilità e usabilità stabiliti da Google.

La rimozione della dicitura "beta" significa che Google potrà vendere più facilmente i suoi prodotti alle aziende, non più intimorite dall'usare un prodotto che, per ammissione del nome, non è affidabile quanto una versione "non beta".

Via | News.cnet.com

  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: