Google Glass vietati pure al cinema: dove potranno essere indossati?

Vietati anche nei cinema: i Google Glass non se la passano per niente bene

Non vogliamo essere catastrofici, ma questi Google Glass sembrano proprio non avere futuro: gli occhiali di Big G sono tutt'altro che adoperabili in tutti i contesti, e il sogno di Google - vale a dire la possibilità che il suo apparecchio fosse utilizzato ovunque - sembra irrealizzabile; abbiamo già visto proibirli, infatti, nei pub e nei locali in generale, perché giustamente non si possono perdere clienti, solo perché qualcuno con questi occhiali è in grado di filmare e scattare foto senza dare nell'occhio.

Oggi un'altra notizia va ad aggiungersi a quelle che abbiamo letto finora: i Google Glass sono stati vietati anche al cinema, e questo perché la registrazione di film è vietata senza eccezioni; il cliente in questione indossava i Glass compatibili con gli occhiali da vista, ma erano spenti: voleva semplicemente godersi il film, senza registrare niente: questo, almeno, è ciò che ha dichiarato all'agente dell'FBI che, poi, però, l'ha sbattuto fuori, dopo un'accesa discussione.

Abbiamo come l'impressione che questi Glass possano essere destinati soltanto a un determinato target e non a tutti gli ambienti: si sono rivelati ottimi, per esempio, nelle sale operatorie, così come lo sarebbero per la scuola, magari durante la realizzazione di progetti a distanza; potrebbero esserlo nel mondo delle imprese e in molti altri settori, ma in alcuni è inutile persino provarci: davvero Google crede che il proprietario di un bar possa consentire a chi possiede i suoi Glass di indossarli liberamente? Non scherziamo...

Via | Phandroid

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: