Il figlio di Fidel Castro adescato online da un blogger cubano in esilio

Il figlio di Fidel Castro adescato online da un blogger cubano in esilioLa faccia nella foto che vedete qui accanto deve essere quella che Antonio Castro, figlio del ben più famoso Fidel Castro, ha fatto quando ha scoperto di avere chattato per mesi non con una tale giornalista sportiva ventisettenne di nome Claudia Valencia ma con un blogger cubano in esilio: Luis Dominguez da Miami.

Secondo quanto riportato dalla BBC, Dominguez avrebbe fatto leva sulla nota propensione di "Toni" per le belle donne e gli sport per arrivare a dimostrare dopo gli 8 mesi di scambi online l'opulento stile di vita che i Castro conducono a differenza dei normali cittadini Cubani, prime tra tutti le modalità di accesso a Internet diverse per i potenti.

Fortunatamente per i Castro, nonostante Antonio avesse descritto i propri viaggi e la sua vita di tutti i giorni con padre e zio (Raùl Castro, attuale Capo di Stato) alla presunta Claudia Valencia non sarebbero state fatte rivelazioni su segreti di stato.

Mentre da Cuba non sono arrivati commenti di alcun tipo, il blogger ha rifiutato di chiedere scusa sostenendo di non poter tornare nella propria nazione dal 1971 e di voler difendere chi invece vi si trova tutt'ora e vede i propri diritti violati.

Via | TechCrunch.com

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: