Snapchat, scoperto (e risolto) grave bug di sicurezza

Bug di sicurezza risolto per Snapchat: è successo tutto alla vigilia di Natale

foto snapchat

Uno dei punti di forza di Snapchat è proprio la riservatezza: peccato che anche le app più sicure certe volte falliscano nell'intento di tutelare i dati dell'utenza, e lo scandalo Datagate ne è la più chiara dimostrazione, visto che, se i servizi segreti sono riusciti a spiare persino Angela Merkel, qualcosa non andava in nessuna delle reti che lo ha consentito. Ma questo è tutt'altro discorso, seppur affine a ciò che è stato scoperto negli ultimi giorni.

Di cosa parliamo esattamente? Di un problema che avrebbero riscontrato alcuni utenti Snapchat durante la vigilia di Natale: un bug nella sicurezza permetteva di mostrare i numeri di telefono registrati invece dei nickname, tramite la funzione "Trova amici"; l'applicazione è finita nell'occhio del ciclone proprio per questo motivo, anche se tutto sembra essere stato risolto nel minor tempo possibile.

La società è infatti recentemente intervenuta su tali pettegolezzi, rilasciando una nota in cui afferma di aver aumentato le misure di sicurezza proprio per evitare che problemi importanti si presentino in un futuro remoto o prossimo: insomma, non ha fatto riferimento in modo chiaro a quanto accaduto, e cioè alle API pubblicate da Gibson Security che hanno appunto messo in evidenza il bug di sicurezza, però ha rassicurato tutti sul fatto che non accadrà più.

Tempo fa Snapchat aveva ricevuto diverse proposte per cedere i suoi servizi: dopo questi bug, dite che la somma offerta diminuirà notevolmente?

  • shares
  • +1
  • Mail