Tim Cook, guadagno stratosferico per il CEO Apple anche nel 2013

Ecco quanto ha guadagnato Tim Cook nel 2013

 tim cook foto

Non è una novità per nessuno che Tim Cook guadagni oltre quattro milioni di dollari in un solo anno, così come che Mark Zuckerberg abbia rinunciato senza problemi al suo stipendio di oltre due milioni di dollari, per salvaguardare Facebook dal fallimento di Facebook Home e HTC First. Qualche dato in più sulla situazione economica di Cook, però, fa gola a molti, per tanti motivi, e non si tratta di una nostra supposizione, visto che, tra i dieci suggerimenti automatici che compaiono dopo la combinazione "Tim Cook" c'è proprio "guadagno".

Tutti i curiosi potranno essere soddisfatti dalla risposta di Cult of Mac, che, combinando alcuni dati e riprendendo alcune fonti, è riuscito ad arrivare al guadagno del 2013 di Cook e a confrontarlo con quello degli anni precedenti: l'anno scorso il CEO Apple ha intascato 4.2 milioni di dollari, che quest'anno sono aumentati leggermente, arrivando a toccare i 4.25; nel 2011, invece, più che per lo stipendio, Tim è finito al centro dell'attenzione per via del valore delle sue azioni: 378 milioni di dollari (che corrispondono - come qualcuno di voi ricorderà senz'altro - a un milione circa di titoli).

Cult of Mac ha pure messo in evidenza che di questi 4.25 milioni solo 1.4 rappresenta lo stipendio; la restante parte, invece, è data dai 2.8 milioni di bonus e rimborsi di cui godono i membri di qualsiasi azienda. Una cospicua somma di denaro, insomma, non fa parte delle reali entrate del CEO, che comunque non muore di fame. Anzi, può gridare senz'altro alla vittoria, visto che si è vociferato moltissimo a proposito di un suo abbandono, ma è riuscito a far ricredere tutti con il lancio di iPhone 5S.

Via | Cult of Mac

  • shares
  • +1
  • Mail