Obama sempre più online in tempo reale (ma via SMS)


Il Presidente Obama è sempre più diffuso in tempo reale. Solo che, il passaggio fondamentale verso il vero e proprio lifestream non lo faranno servizi 2.0 come Flickr (pure, tenuto molto bene dai suoi fotografi ufficiali), o come Twitter (che lo pone al vertice della statistiche).

La vera "rivoluzione" dovrebbe assicurarla un servizio di SMS. L'idea è quella di diffondere, durante qualunque discorso Obama stia pronunciando, degli highlights in tempo reale, via telefonino, verso qualunque paese del mondo.

Un piccolo passo indietro, tecnologicamente, per farne cento avanti? Oppure c'è qualcosa che è andato storto nel metodo "all 2.0", e si è cercato di correre ai ripari?

Via | Mashable

  • shares
  • +1
  • Mail