Firefox, Mozilla consiglia come usarlo per fare acquisti di Natale online

Mozilla corp. è stata così gentile da spedirci la sua guida per gli acquisti online sicuri, pensata apposta per chi si attiva via Internet per quella terribile maratona di spese che è il periodo natalizio.

La compagnia no profit è sempre stata profondamente coinvolta nel discorso sulla sicurezza online, regolarmente messa in pericolo da viaggi incauti nelle zone “profonde” della rete - oppure dalle azioni di disturbo degli hacker, cybercriminali ricchi di risorse capacissimi di dirottare un sito popolarissimo e familiare per trasformarlo in un veicolo di infezione malware.

I consigli sono condivisibili e non riguardano veramente solo il browser Firefox, ma la sana navigazione su Internet in generale

Tre idee per restare al sicuro



  • Accertarsi che l'indirizzo del sito web inizi con https:// invece che http://. Quella “s” finale denota la presenza della crittografia SSL, e quindi indica che la nostra connessione è sicura, inintelligibile dall’esterno
  • Non affidarvi a reti estranee o non protette. Il simbolo del lucchetto indica che la rete è protetta con crittografia dalle intrusioni. Solo in questo caso è sicuro inserire i nostri dati bancari
  • Proteggere le password. Firefox consiglia molto saggiamente di usare lettere maiuscole e minuscole mescolate a numeri, segni di punteggiatura. E di affidarvi ad una extension come Firefox Password Manager, già che ci siete.

Ma non si tratta degli unici plugin consigliati, visto che viene proposto anche Ciuvo (estensione che esamina un oggetto e cerca i prezzi migliori online) e CouponsHelper, che cerca buoni sconto.

Tutti i browser hanno le loro metodologie per restare sicuri, tuttavia. L’importante è documentarsi e rimanere costantemente aggiornati all’ultima versione per evitare tragiche falle di sicurezza.

  • shares
  • +1
  • Mail