Il 2013 in Italia, secondo i dati di Twitter

Giornata Mondiale della Gioventù, Luca Parmitano e Silvio Berlusconi sono i 3 argomenti che hanno generato il maggior numero di post via Twitter nel 2013.

foto papa su twitter

Come da tradizione, anche in queste fasi finali del 2013 i siti con funzionalità social stanno pubblicando le loro analisi sull'anno che sta per terminare. Dopo YouTube e Facebook tocca infatti a Twitter, che ha pubblicato sul proprio blog un post intitolato 2013: L'anno su Twitter: al suo interno, i risultati dell'analisi effettuata sull'uso della piattaforma da parte degli iscritti italiani.

Si parte con gli eventi del 2013 che hanno suscitato il maggior volume di traffico su Twitter in Italia: al primo posto, la Giornata Mondiale della Gioventù del 24 luglio a Rio de Janeiro, con Papa Francesco naturalmente presente e hashtag #immaginaRIO usato per la serata. Seconda posizione per @astro_luca, vale a dire l'astronauta Luca Parmitano tornato a casa il 10 novembre, dopo sei mesi in orbita nella Stazione Spaziale Internazionale. Terzo posto per il 5 agosto di Silvio Berlusconi, giorno in cui la Cassazione ha confermato la sua condanna a quattro anni.

Il più retwittato




Quello che vedete qui sopra è stato il messaggio più retwittato dell’anno, con oltre 394.000 retweet e 371.000 preferiti. Postato purtroppo in segutio a un evento spiacevole, visto che si tratta del ringraziamento di Lea Michele per il supporto dei fan dopo la morte di Cory Monteith, suo collega in Glee e compagno di vita.

Le new entry


Nello stesso post, Twitter ha anche raccolto un elenco di account, legati a celebrità o eventi, aperti nel corso del 2013. In prima posizione spicca inevitabile @FinallyMario, all'anagrafe conosciuto come Mario Balotelli, calciatore particolarmente attivo sul social network. Secondo posto per @gmg_it, l'account ufficiale della Giornata Mondiale della Gioventù sopra citata, mentre in terza posizione troviamo un'altra sportiva: la nuotatrice Federica Pellegrini, col suo account @mafaldina88.

  • shares
  • +1
  • Mail