Mark Zuckerberg: immune dal blocco